Vai al menu principale- Vai ai contenuti della pagina[0] Home[H]

Chi siamo | Contatti | FAQ | Mappa | RSS
LOGIN
Home Page
Facebook




Warning: Missing argument 1 for assegnaRating::assegnaRating(), called in /var/www/vhosts/worldpass.camcom.it/include_wp1/lpointnew/rating.inc on line 3 and defined in /var/www/vhosts/worldpass.camcom.it/include_wp1/lpointnew/local.inc on line 407

12345
Lunedì, 9 Gennaio 2017 NEWS
  
Invia email
Torino - 26ª Convention Mondiale delle CCIE nel capoluogo sabaudo

Con una votazione che ha coinvolto circa 1.200 Camere di commercio di oltre 125 stati, membri dell’ICC - World Chambers Federation, il Presidente della Camera di commercio di Torino è stato eletto tra i cinquanta componenti del Consiglio Generale della Federazione per il triennio 2017-2019. 
Vincenzo Ilotte raccoglie il testimone da Alessandro Barberis, che con la sua elezione nel 2011 aveva portato per la prima volta l’Italia e Torino ai vertici dell’associazione mondiale, e riscuote un successo personale costruito l’anno scorso con l’organizzazione del Congresso Mondiale  delle Camere di commercio, che ha visto in 3 giorni 1.300 partecipanti in rappresentanza di 115 Paesi, 33 conferenze con oltre 150 relatori e incontri BtoB in un’area espositiva di 2.500 mq. 
“Questa elezione conferma la stima e la fiducia che la World Chambers Federation ha nei confronti di Torino e della nostra Camera di commercio. Si tratta di un riconoscimento prestigioso che premia non solo l’intensa attività svolta dal mio predecessore, l’ing. Barberis, e tutto il lavoro fin qui svolto nell’impegno di rappresentanza delle imprese, ma anche l’ottima riuscita del 9° Congresso Mondiale delle Camere di commercio dello scorso anno. Sto lavorando per consolidare il ruolo della Camera di commercio di Torino a livello internazionale con l’obiettivo di arricchire la nostra rete di contatti utili alle imprese – dichiara Vincenzo Ilotte. – Posso già annunciare che, insieme ad Assocamerestero, il prossimo anno organizzeremo qui a Torino la 26a Convention Mondiale delle Camere di commercio italiane all’estero, dove imprenditori e professionisti italiani interessati ai mercati esteri e all’internazionalizzazione avranno modo di partecipare non solo ai lavori del convegno, ma anche a numerosi incontri bilaterali di business”.

Che cos’è ICC - World Chambers Federation
La World Chambers Federation fa parte dell’ICC-International Chamber of Commerce. L’ICC, nata nel 1919, include nella sua rete oltre 6 milioni di imprese, camere di commercio ed organizzazioni imprenditoriali presenti in oltre 130 Paesi. Promuove un sistema aperto di commercio e investimenti attraverso l'iniziativa privata quale fattore determinante di produttività e di benessere e opera come portavoce degli interessi delle imprese presso le più autorevoli sedi internazionali, come ONU, WTO, WCO e G20.
Nel 1951 ICC ha creato la WCF - World Chambers Federation per favorire la cooperazione e lo scambio di best practice tra le Camere di commercio nazionali. È un organismo non governativo e non politico, che rappresenta gli interessi delle Camere di commercio nazionali e locali, di diritto pubblico e privato. Ha sede  a Parigi e raggruppa oltre 14.000 Camere di commercio internazionali, nazionali, regionali, locali, bilaterali e settoriali nel mondo. 


Fonte: Camera di commercio di Torino