Vai al menu principale- Vai ai contenuti della pagina[0] Home[H]

Chi siamo | Contatti | FAQ | Mappa | RSS
LOGIN
Home Page
Facebook




Warning: Missing argument 1 for assegnaRating::assegnaRating(), called in /var/www/vhosts/worldpass.camcom.it/include_wp1/lpointnew/rating.inc on line 3 and defined in /var/www/vhosts/worldpass.camcom.it/include_wp1/lpointnew/local.inc on line 407

12345
Mercoledì, 6 Luglio 2016 NEWS
  
Invia email
Forlì-Cesena - Export, intesa con Agenzia delle Dogane e dei Monopoli

Un attento pubblico di oltre 100 imprese ha assistito in Camera di commercio di Forlì-Cesena, al primo seminario informativo sulle novità introdotte dal nuovo codice Doganale dell’Unione europea. 
L’evento ha preso il via con la firma del “Protocollo d’intesa fra l'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, Ufficio di Forlì Cesena e la Camera di commercio di Forlì-Cesena” che ha l’obiettivo di sviluppare collaborazioni e sinergie a vantaggio del sistema locale delle imprese, in termini di semplificazione delle procedure, miglioramento dei servizi a supporto dell'internazionalizzazione delle imprese della provincia.
Dopo i saluti introduttivi di Antonio Nannini, Segretario Generale della Camera di commercio e di Sergio Ciardiello, Direttore Interregionale per l’Emilia Romagna e le Marche – Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, sono intervenuti Anna Maiello, Direttore Ufficio delle Dogane di Forlì-Cesena per la presentazione dei contenuti del Protocollo d’Intesa e Domenica Di Giulio, Direzione Interregionale per l’Emilia Romagna e le Marche, Agenzia delle Dogane e dei Monopoli – Area Procedure e Controlli Settore Dogana che ha illustrato le principali novità introdotte dal nuovo Codice Doganale Europeo che sarà pienamente operativo a partire dal 2020. L’incontro è stato moderato da Alessandra Roberti, Capo Servizio Promozione e Internazionalizzazione della Camera di commercio di Forlì-Cesena.
Gli interventi hanno messo in luce l’obiettivo del protocollo d’intesa che consiste nel favorire la più ampia diffusione di conoscenze in materia doganale e di accise sia dal punto di vista normativo, sia con riferimento agli adempimenti in materia di telematizzazione delle procedure e di fruizione delle agevolazioni fiscali nei settori di competenza, mettendo a disposizione delle imprese incontri di formazione e di approfondimento gratuiti sui nuovi adempimenti doganali attraverso le competenze della stessa Agenzia e il supporto della Camera di commercio. Il focus del seminario ha illustrato quindi le principali novità del codice dogane unionale atte a rendere le imprese europee più competitive attraverso una razionalizzazione delle norme e delle procedure, rendendo queste ultime più chiare, semplici in un ambiente doganale interoperabile, oltre che totalmente elettronico e senza carta.
“Il Protocollo appena siglato – concordano Antonio Nannini, Segretario Generale della Camera di Commercio e di Sergio Ciardiello, Direttore Interregionale per l’Emilia Romagna e le Marche – Agenzia delle Dogane e dei Monopoli - intende favorire il dialogo con il mondo economico locale offrendo supporto all'attività d'internazionalizzazione d'impresa.