Vai al menu principale- Vai ai contenuti della pagina[0] Home[H]

Chi siamo | Contatti | FAQ | Mappa | RSS
LOGIN
Home Page
Facebook




Warning: Missing argument 1 for assegnaRating::assegnaRating(), called in /var/www/vhosts/worldpass.camcom.it/include_wp1/lpointnew/rating.inc on line 3 and defined in /var/www/vhosts/worldpass.camcom.it/include_wp1/lpointnew/local.inc on line 407

12345
Lunedì, 18 Agosto 2014 NEWS
  
Invia email
Embargo importazione prodotti agroalimentari nella Federazione Russa

A partire dal 7 agosto 2014 e per la durata di un anno i prodotti alimentari, descritti in dettaglio nel documento allegato, e originari di Stati Uniti, Stati membri del' UE, Canada, Australia e Norvegia non potranno essere importati nella Federazione Russa. Tale restrizione è stata disposta dal Governo della Federazione Russa con la Risoluzione  n°778 del 7 agosto 2014 che dà attuazione al decreto presidenziale del 6 agosto 2014 n°560 sull'"applicazione di alcune misure  economiche speciali  per garantire la sicurezza della  Federazione Russa". 

In sostanza l'embargo riguarda la frutta, i vegetali, la carne, il pesce, il latte e i prodotti caseari importati   dai Paesi che hanno imposto o appoggiato le sanzioni per la crisi in Ucraina.

«Le restrizioni sono imposte per un anno a partire da oggi, ma se i nostri partner dimostrano un atteggiamento costruttivo sui temi della cooperazione, il governo è pronto a rivedere i termini di queste restrizioni», ha detto il primo ministro russo Dimitri Medvedev, che ha anche detto come questa scelta potrebbe diventare un’occasione per i produttori russi per lo sviluppo della produzione interna o per la relazione con nuovi fornitori.

Vai alla Risoluzione